CABER Magazine

zenzero-proprieta.jpg

Originaria dell’Asia orientale e appartenente alla famiglia delle Zingiberacee, lo zenzero è il rizoma di una pianta erbacea perenne conosciuta e utilizzata fin dall’antichità, il cui nome completo è Zingiber officinale. Caratterizzata da un gusto tipicamente piccante e balsamico, questa spezia è molto utilizzata in cucina, sia per la preparazione di tisane e altre bevande che di piatti.

caber_utilizzi_salamoia_bolognese.jpg

Una delle specialità di Caber è la Salamoia Bolognese®: si tratta di un sale aromatico preparato mescolando sale marino, rosmarino, salvia, aglio e pepe. Un delizioso insaporitore preparato con erbe aromatiche fresche, ideale per condire carni e verdure. Vediamo insieme in maniera approfondita come usarlo per arricchire le tue ricette estive.

panatura-per-cotolette.jpg

Ci sono pochi piatti amati da grandi e piccini come la cotoletta! È una ricetta tipica da preparare in casa, ma la si può spesso trovare anche al ristorante. Eppure, nel suo essere preparazione classica e tradizionale, scopriamo spesso che mettendoci ai fornelli non è così semplice come si possa immaginare. Scopriamo allora come preparare una perfetta panatura per cotolette.

sale-affumicato.jpg

Sai che, fra le tante tipologie di sale esistenti, c’è anche il sale affumicato? Se sei appassionato di gastronomia, dovresti conoscere questo prodotto e come si utilizza in cucina. Scopriamolo insieme!

proprieta-curcuma.jpg

Prima o poi avrete sicuramente visto sugli scaffali di negozi e supermercati quella polvere dal colore arancio vivacissimo che viene chiamata curcuma. Spesso presente in molte ricette d’ispirazione indiana, è una spezia con tantissime proprietà. Scopriamone insieme i benefici per l’organismo e i possibili utilizzi.

chiodi-di-garofano-utilizzo.jpg

I chiodi di garofano sono una spezia molto utilizzata nella cucina mediterranea e non solo. Derivano da una pianta sempreverde chiamata Eugenia caryophyllata, appartenente alla famiglia delle Myrtaceae, originaria dell’Indonesia, che produce fiori che, una volta secchi e privi di petali, assumono la tipica forma del chiodo. 

origini-zafferano.jpg

È una storia avvincente e affascinante quella dello zafferano. Riconosciuta come una delle spezie più preziose e costose del mondo, le sue origini affondano nell’antichità.

Citato in molte opere, come nelle Metamorfosi di Ovidio e nell’Iliade di Omero, lo zafferano viene probabilmente menzionato per la prima volta in un testo scritto nel XV secolo a.C., su un papiro egizio. Se ne parla anche nel Cantico dei Cantici del Vecchio Testamento.

CABER

English

Social Media